Feed RSS

Archivi categoria: Tutorial

Striped nails: tutorial super semplice!

Salve ragazze 😀
Oggi vorrei proporvi un tutorial suuuuper super semplice ma dal risultato, a mio avviso, davvero caruccio >.<
Che ne pensate?

Leggi il resto di questa voce

Annunci

Primi tentativi con la One stroke… o almeno ci si prova.

Salve ragazze!
Oggi vorrei proporvi un piccolo tutorial per realizzare una nail art con la one stroke

Leggi il resto di questa voce

Starry Night Nail Art

Ciao Ragazze!
Dopo una piccola pausa sono di nuovo qui per proporvi una nuova nail art!

Quella che vi proporrò oggi è una piccola “scorciatoia” con cui però davvero tutte possono ottenere dei risultati adorabili! 😀

Conoscerete sicuramente tutte i water decals (ovvero delle decalcomanie per nail art), io li ho scoperti alcuni mesi fa e li utilizzo di tanto in tanto, quando non ho nessuna idea su come decorare le mie unghie o quando vado di fretta ma voglio comunque sfoggiare qualcosa di particolare.
Quelli che voglio mostrarvi oggi sono dei full cover water slide nail wraps, quindi tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  1. Un base coat
  2. Un top coat
  3. Un paio di pinzette
  4. Un bicchiere con dell’acqua
  5. Un paio di forbici
  6. Fazzolettini

Immagine

Allora per iniziare stendete la base sulle vostre unghie, una o due passate, come preferite.

Immagine

Una volta che la base sarà asciutta potremmo iniziare ad applicare i nostri “adesivi”.

Ritagliate le sagome seguendo attentamente i bordi. Una volta ritagliata la sagoma andate poi a misurarla sull’unghia e apportate i dovuti aggiustamenti: le vostre unghie potrebbero essere più sottili e allora dovrete ritagliare l’eccesso e così via.

Una volta trovata la misura ideale siete pronte per immergere le sagome, una alla volta, nel vostro piccolo contenitore.

Immagine

Immergetele aiutandovi con un paio di pinzette e aspettate tra i 20 e i 40 secondi.  Tirate fuori dall’acqua la decalcomania e sempre aiutandovi con le pinzette fatela scivolare via dalla carta (se non si sposta agevolmente immergete la sagoma nuovamente per alcuni secondi).
Bagnate l’unghia e poggiatevi poi sopra lo sticker facendo attenzione in quanto è abbastanza delicato.
Vi consiglio di partire dall’unghia del mignolo, specialmente se è la prima volta che fate quest’operazione, in quanto vi verrà più semplice.

Tenete bene a mente che NON si tratta di un adesivo, quindi una volta posizionato premete delicatamente sulla superficie dell’unghia con un fazzoletto e aspettate che il tutto sia ben asciutto.
Infatti fino al completamento dell’asciugatura lo sticker non sarà fisso (non preoccupatevi, se dovesse spostarsi vi basterà riposizionarlo. E se dovesse opporre resistenza vi basterà immergere l’unghia nell’acqua per poterlo spostare al meglio!)

Una volta asciutto passate sopra l’intera unghia (insistendo bene sulla punta e sugli angoli) una o due passate di top coat.

Dopo aver fatto asciugare il top coat con una lima limate via gli eccessi con delicatezza e con movimenti che vanno dall’alto verso il basso e avrete finito! 😀

Immagine

Potete trovare i water decals su tantissimi siti, spesso a prezzi veramente convenienti.
Questi io li ho acquistati da RLR Creations (potete trovarla su Facebook alla pagina https://www.facebook.com/RLRCreationsNailArt). Devo dire che non sono in assoluto i più economici, però credo che i soggetti disponibili siano davvero belli, quando poi ho visto che si trattava della “Notte Stellata” non ho resistito, ho dovuto comprarli subito! 😀

Fatemi sapere cosa ne pensate e se anche voi avete provato questa “scorciatoia” per le vostre nail art!
Vi aspetto per il prossimo post!

Rain Nail Art.

Blue striped nails

Ciao a tutte!
Oggi vorrei proporvi un nuovo tutorial semplice e, a mio parere, davvero carino!
Tempo fa ho acquistato su ebay degli striping tape che ero davvero curiosa di provare, e con questa nail art ho avuto l’occasione di farlo!

Immagine

Per realizzare questa nail art ho utilizzato:

  1. Base sealer better than gel nails (Essence)
  2. Twilight blue (Avon)
  3. Strawberry (Avon)
  4. Striping tape bianco
  5. Top coat better than gel nails (Essence)

Allora Il procedimento è semplicissimo:

  • Per iniziare ho steso la mia base e ho aspettato che asciugasse.
  • Ho poi applicato il Twilight blue su tutte le unghie.
  • Dopo aver aspettato che lo smalto si asciugasse per bene sono andata ad applicare lo striping tape: il nastro è adesivo quindi è sufficiente posizionarlo sull’unghia e farlo aderire (Se vi trovate meglio potete aiutarvi nell’applicazione con un paio di pinzette).
  • Una volta fatto aderire il nastro per bene ho rimosso gli eccessi ai lati con delle forbici cercando di stare il più vicino possibile al lato dell’unghia.
  • Sull’anulare e sul pollice ho poi disegnato un cuoricino con il rosa con un pennellino.
  • E ho concluso sigillando il tutto con il mio top coat.

Spero il tutorial di oggi vi sia piaciuto, e ovviamente potete variare a piacere i colori e le decorazioni.
Se qualcuna di voi dovesse riprodurre il look ovviamente aspetto le foto 😀
Aspetto i vostri pareri (ed eventuali proposte o suggerimenti) nei commenti.

Per questo post è tutto ma vi aspetto per il prossimo,

Rain Nail Art.

Strawberry nail art

Ciao a tutte,

oggi vorrei proporvi una nail art semplice, divertente e soprattutto adatta per riportare alla ribalta quest’estate che sta ormai volgendo al termine.
Per realizzarla ho utilizzato:

  1. Pro white hardener – Studio Nails (Essence)
  2. Real red – Avon
  3. N° 296 – Kiko
  4. Black is back – Colour&go (Essence)
  5. Top sealer better than gel nails – Studio Nails (Essence)

Immagine

Per iniziare ho messo la mia base. Una volta asciugata sono invece passata al rosso che ho steso sull’intera unghia a partire però da circa 0,5cm sotto le cuticole.

Immagine

Una volta asciugato il rosso, servendomi di un pennellino ho applicato il verde, cercando di ricreare delle foglioline che ricadessero in parte sul rosso.Immagine

Dopo aver fatto asciugare sono passata al nero, che ho steso servendomi di un ago intriso di colore con cui ho picchettato sul rosso.

Immagine

E per finire ho dato due passate del mio top coat.

Come variante al Real Red dal finish cream ho utilizzato il N° 277 della Kiko, e questo è il risultato:

Immagine

Questo piccolo tutorial è terminato, spero lo abbiate trovato utile!
Vi aspetto per il prossimo post,

Rain Nail Art.